mercoledì 9 luglio 2014

LE PIANTE ESTIVE: LA CENTELLA ASIATICA

La Centella asiatica (o Hydrocotyle asiatica) è una pianta erbacea perenne originaria dell'India e del Madagascar che cresce in luoghi umidi e ombrosi, tipicamente lungo i corsi d'acqua.



Ha fiori violacei e i suoi principi attivi si trovano nelle foglie.

Una curiosità in piu':  È conosciuta anche con il nome di "erba della tigre" perché si dice che le tigri la utilizzino per medicarsi le ferite.

La centella è utile per prevenire e trattare l' insufficienza venosa e quindi il gonfiore e la pesantezza alle gambe e alle caviglie che ne derivano, ma anche il  dolore alle vene, i crampi notturni e le emorroidi.
Noi la definiamo una pianta per l'estate perché con il caldo la pesantezza degli arti è quasi inevitabile, ma puo' essere utilizzata tutto l'anno.
È utile anche in caso di fragilità capillare.
Agisce principalmente preservando la struttura e la tonicità delle pareti vasali.

Non adatta in gravidanza!
Dopo un primo trattamento è possibile effettuare cicli di mantenimento che aiutino a prevenire un nuovo indebolimento dei vasi sanguigni.
Inoltre l’estratto di centella è anche in grado di accelerare la cicatrizzazione di piaghe, lesioni cutanee e ustioni di primo e secondo grado.
Grazie alle sua proprietà benefiche sui vasi e sul tessuto connettivo, può essere utile anche nel trattamento della cellulite.

Da noi la trovate in gocce e pastiglie!

fonte: web

Nessun commento:

Cerca nel blog

.

.

Novità: CUZERO, Curcuma, Zenzero e Rodhiola

In tegratore alimentare Bio & Vegan. Aiuta a regolarizzare la funzionalità del sistema digerente; coadiuva la normale circolazione...